C i a o!

«Quando inizio un concerto io dico sempre ciao! È una parola bellissima!» EZIO BOSSO




 

Ciao adesso te lo diciamo noi, Ezio, con la tua immensa semplicità. La semplicità che hanno solo i grandi, la semplicità della sensibilità. 

Ovunque sarai felice. Felice di essere ancora tra quelli che qualcuno cerca di emarginare: "disabili", prostitute, malati, omosessuali, oppositori politici. Avrai il sesso degli angeli e riderai, riderai forte. Alla faccia degli stolti, degli sciocchi, dei malvagi. 

Noi avremo una presenza in meno, un faro in meno, una gioia in meno. Ma ci metteremo naso in su ad ascoltare la musica che scenderà dalle stelle.

Un’emozione. Questo ci hai regalato: un’emozione.

Eccitante, coinvolgente, vibrante. 

 
«Ho smesso di domandarmi perché. Ogni problema è un'opportunità».
EZIO BOSSO



 

Hai smesso perché eri oltre. Oltre il problema, oltre i piccoli pensieri. Tu conoscevi la bellezza, quella profonda. Quella che non ha bisogno di un modello. Vita vera, la tua. Come quella delle due mani sul pianoforte. 

Una sensualità t r a v o l g e n t e. E resterà, resterai. Perché ciò che fa godere non può morire. Mai. Ci rimane dentro come la passione, calda e spumeggiante come un’onda.


«La musica è una vera magianon a caso i direttori hanno la bacchetta come i maghi».
EZIO BOSSO




Ciao Enzo. Ciao a te e a tutti noi, meravigliosi differenti che respiriamo il piacere di questo passaggio sotto il cielo infinito. Per sentire brividi, brividi di cuore e pelle. 



«You learn to follow only when you get lost».
 
 


==========================================
Data della richiesta: 15/05/2020 23:32:02
Titolo: Ciao!
Commento:
Nonostante la pronuncia incerta delle parole, rappresentavi una voce potente e chiara tra quelle persone che continuano a lottare spesso inascoltate nell'ombra. Avevi capito che le parole, in molti casi, sono superflue se la magia, la musica in cui credevi, diventa quel golpista senz'armi che si impossessa del linguaggio universale e mette d'accordo pure i nemici. Voglio sempre rivisitarti così nella mia mente: essenziale e serafico nel dire, empatico nei dinoccolati movimenti, vanitoso come quella volta che ti intravidi in quel di Bologna seguito da una schiera di ragazzine estatiche, appassionato finanche dei respiri. Perché poi, alla fine, diciamocelo, la passione è soprattutto questa: è l'ostinata ricerca di un piacere. È quella vanità positiva che ha un ritorno in chi decide di seguirci. È una conversazione amabile davanti a un buon cibo. È il giro paradisiaco di giostra che può offrirci una puttana. Quanto cazzo eri figo, Ezio. Grazie. Vincenzo Moonchild
==========================================
Data della richiesta: 15/05/2020 23:39:46
Titolo: Ciao!
Commento:
Resterà il ricordo di un grande uomo... una persona forte, che nonostante la sua malattia neurodegenerativa, andava avanti combattendo, giorno dopo giorno, cercando di vivere al meglio delle sue capacità,,. Sei sempre nei nostri cuori! ti ho ammirato moltissimo, riuscivi a tramettere tanto, grazie alla musica ! RIP Ezio Bosso
==========================================
Data della richiesta: 15/05/2020 23:48:58
Titolo: Ciao!
Commento:
Il mondo è un certo numero di tenere imprecisioni. Per non vedere non è necessario essere ciechi... Che la terra ti sia lieve. John Belushi
==========================================
Data della richiesta: 16/05/2020 00:09:20
Titolo: Ciao!
Commento:
Persone come lui dovrebbero ispirarci o almeno farci riflettere sul valore delle nostre vite e su come riempirle veramente di significato. A fare di ogni problema un'opportunità fattiva e non una fonte di piagnistei. La sua sensibilità e la sua semplicità sono la quintessenza di ogni Uomo con la U maiuscola. Altro che le categorie con cui ancora oggi ci si ostina a catalogare l'umanità... Fai buon viaggio. Ciao! Amaranto
==========================================

contatti